← back to “Gruppo e Rito”

Gruppo e Rito

Gruppo e Rito, Convegno all’Università di Roma Sapienza

Il Rito è stato studiato da molte letterature a carattere umano e sociale (storico-antropologico- religioso, etno-psichiatrico, musicologico ecc) per la sua potente significazione e funzione sociale, in quanto esso contiene l’origine sincretica e primigenia delle rappresentazioni dei soggetti individuali, e dei gruppi.. Mediante l’uso del dispositivo di cura “sociale”, rivolto ad un piccolo gruppo che svolge un processo di analisi, l’origine, come base comune della storia e dell’identità collettiva, può essere svolta, elaborata e differenziata e la crisi individuale dei singoli soggetti partecipanti può esserle utilmente ricollegata, mediante le rappresentazioni psichiche dei partecipanti. Il processo di crisi sociale e delle aspettative di trasformazione e rigenerazione che ne fanno parte, può essere elaborato all’interno del gruppo, che drammatizza le esperienze dei singoli, in collegamento con la loro base sociale.